lettera rete 2006

Oggetto: Richiesta referenti diocesani dei Centri di Ascolto e degli Osservatori delle Povertà per l’anno 2006 – Tavolo di coordinamento regionale sulla rete

Carissimi,
come sapete anche quest’anno Caritas Italiana ci sollecita a promuovere e implementare le realtà diocesane dei Centri di Ascolto e degli Osservatori delle Povertà attraverso la strategia del Progetto Rete. Il primo Dossier Regionale sulle povertà 2005 di prossima pubblicazione rappresenta sicuramente un risultato visibile del lavoro iniziato con il Progetto Rete Regionale 2004-2006, ma dimostra anche tutto il lavoro che c’è ancora da fare in relazione soprattutto al coordinamento e all’accompagnamento delle Caritas Diocesane. Da febbraio si è formato un gruppo di lavoro ad hoc che sta elaborando il prossimo progetto triennale, sulla base in particolare degli obiettivi non ancora raggiunti.
Un primo passo prevede l’individuazione di figure di riferimento diocesane sia per i CdA che per gli OpR: vi si chiede a tal proposito di confermare quelle passate o individuarne di nuove al fine di costituire un gruppo di referenti da formare e con cui lavorare costantemente. Tali figure avranno mandato da parte delle proprie caritas diocesane a partecipare ai tavoli di coordinamento regionale e collaborare per la costruzione e/o il rafforzamento della rete CdA e Opr nei propri territori. Si richiede pertanto ai direttore di individuare delle figure che possano garantire un impegno continuativo nel tempo e che possano essere presenti ai momenti regionali del tavolo di lavoro (6-7 incontri annui) e nel lavoro in diocesi con costanza e partecipazione, così come avviene per altri tavoli quali il Servizio Civile.
I nominativi vanno comunicati alla segreteria regionale
(segreteria@caritasmarche.it) o alla referente regionale Stefania Poeta (s.poeta@caritasmarche.it ) possibilmente entro la delegazione del prossimo 10 marzo.

 

agli Osservatori delle Povertà:
Carissimi,
in attesa di valutare insieme il lavoro del Dossier Marche 2005 sulle povertà rilevate dai Centri di Ascolto nel periodo aprile-maggio 2005, di prossima pubblicazione

si sta ragionando per la raccolta dati 2006 - ci sono due livelli da valutare:

la proposta di Caritas Italiana per il Dossier Marche 2006 sulle povertà
la necessità, emersa in delegazione, di abituarsi ad una raccolta sistematica dei dati dei CdA per poterli poi utilizzare a scopi pastorali nella propria Diocesi di appartenenza
la domanda è questa: state continuando l'inserimento dei dati? se no, quali difficoltà incontrate?
credo urgente iniziare a confrontarsi su questo prima di partire con il resto del lavoro....

naturalmente nei prossimi giorni contatterò personalmente tutte le diocesi per capire quale sia la situazione da questo punto di vista,
chiedo vivamente di rispedirmi riflessioni o dubbi.......

anticipo sin da ora questo:
il periodo richiesto da Caritas Italiana per il Dossier Marche 2006 sulle povertà sarà aprile-settembre 2006 (6 mesi!)
Caritas Marche è interessata anche ai mesi relativi il 2005 (da giugno in poi!)
sarà mia premura far avere le indicazioni più tecniche ai referenti diocesani degli Osservatori, non appena mi sarà confermato il nominativo

a presto
Stefania Poeta

News/Eventi
  20/08/2018
Servizio Civile


  24/08/2017
Primo anniversario del terremoto Centro Italia del 24 agosto 2016


  06/05/2016
Friuli, a quarant'anni dal terremoto


  11/04/2016
I giovani di Calabria e Marche uniti nella reciprocitą


  01/09/2014
9^ giornata per la custodia del creato 2014


   

Delegazione regionale delle Caritas delle Marche c/o Caritas Macerata
piazza Strambi, 3 - 62100 Macerata (Mc) - Tel. 0733 232795 - Fax 0733 268307 - segreteria@caritasmarche.it

web design Puntomedia - web engineering Solarix